Dopo aver frequentato l’istituto tecnico d’arte applicata all’industria con indirizzo grafica pubblicitaria, i suoi interessi artistici si legano alla sua passione per l’hip hop. Fin da giovanissimo si innamora di questo stile, dipingendo i muri della sua città. Circa dieci anni fa il suo interesse viene catturato dalla bellezza delle scritture antiche e dopo un corso seguito alla NABA di Milano si dedica sempre di più alla Calligrafia arricchendo e valorizzando i suoi lavori artistici. La combinazione di colori e calligrafia rende ancora più comunicativa e preziosa la sua Arte che non segue nessuna logica pre-impostata, questa unicità la rende autentica e inimitabile per questo suscita molto interesse da parte della gente grazie al suo stile personale e riconoscibile. I suoi lavori prendono sempre spunto dagli stili calligrafici del passato ma con uno sguardo alla cultura di strada dalla quale proviene. Attualmente i suoi lavori sono richiesti sia da privati che da aziende commerciali tra i nomi più importanti spicca l’Archivio della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano che ha commissionato alcune decorazioni calligrafiche all’interno dei suoi locali appena ristrutturati.