Nato nel 1978 inizia a tatuare a fine anni 90.

L’interesse nelle macchinette e la meticolosità’ del dettaglio affinano la sua tecnica sia su carta che su pelle.

Scuola milanese fine line trae le sue ispirazioni dai vecchi tatuatori europei e dalle opere classiche.